Accademia Italiana di Ricerca in Seminologia

L'Accademia Italiana di Ricerca in Seminologia A.I.R.S. si prefigge lo scopo di diffondere la conoscenza della Seminologia, intesa come studio delle caratteristiche del liquido seminale legate alla funzione riproduttiva del maschio e di favorire il progresso scientifico in ambito seminologico, considerando al centro della nostra ricerca l'uomo.
Obiettivo è creare un movimento scientifico-culturale costituito da seminologi e medici specialisti che promuovono la conoscenza e l’approfondimento della seminologia.
Proponiamo un percorso di andro-seminologia centrato sull’uomo e sul suo benessere riproduttivo, di screening e prevenzione delle patologie andrologiche, nonché di ricerca delle cause di infertilità maschile nelle coppie infertili che ha il suo fulcro nel laboratorio di seminologia che segue le linee-guida internazionali in termini di procedure e di programmi di Controllo di Qualità.
Promuoviamo un’azione didattica e formativa mirata alla ricerca scientifica e alla sua divulgazione, e ad una maggiore comprensione degli esami seminologici, incoraggiando lo scambio delle competenze professionali al fine di farle diventare patrimonio di tutti gli associati.
Per chi è interessato a saperne di più e ad avere maggiori informazioni sulla possibilità di iscriversi all'Accademia può scrivere all'indirizzo accademiaseminologia@gmail.com

Ilaria Natali
Sergio Siondino

Presidente
Co-Presidente e Fondatore

Diventa Socio A.I.R.S.

Chi desidera diventare socio dell'AIRS e ricevere informazioni in merito, invii la sua richiesta all'indirizzo mail dell'Accademia.



Organigramma

Ilaria Natali

Laureata in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Pisa, ottiene il PhD in Genetica Medica presso l’Università degli Studi di Firenze.
Si occupa di Seminologia dal 1996 e di Embriologia dal 1999 al 2005.

Si dedica allo studio della Seminologia frequentando uno stage presso il Center of Reproductive Medicine, AZ University, Brussels, Belgium, nel laboratorio diretto dal prof. Herman Tournaye e successivamente ottiene il Diploma in Analisi Seminale di Base presso l’Università Karolinska di Stoccolma, con il dr. Lars Bjorndahl nel 2011.
Collabora con la SOD di Mecicina Sessuale e Andrologia dell’Università degli Studi di Firenze alla pubblicazione di articoli sulla frammentazione del DNA degli spermatozoi e sul Programma di Controllo Di Qualità Esterno in Seminologia dal 2005, di cui è organizzatrice insieme al dott. Erminio Filimberti nel 2010.

Nel 2013 vince il premio di Miglior comunicazione di area medica al 29° Congresso Nazionale della SIA e nello stesso anno vince la borsa di studio per il progetto “Effetti della chirurgia bariatrica su pazienti obesi infertili”, finanziata dall’Accademia Medica Filippo Pacini di Pistoia.
E’ docente nei Corsi di Analisi Seminale di Base ESHRE (European Society of Human Reproduction and Embryology) nel 2012 (Roma), 2013 (Milano), 2014 (Firenze), 2015 (Milano), 2016 (Roma) e 2017 (Pistoia) ed è Responsabile Scientifico degli stessi corsi negli anni 2014, 2016 e 2017.
Nel 2019 è docente e Coordinatore per la Toscana per il Corso di Seminologia per Andrologi COSA della Società Italiana di Andrologia SIA.

E’ membro della Società Italiana di Andrologia dal 2000 e del Gruppo di interesse Speciale in Andrologia dell’ESHRE dal 2008.

Nel 2019 è fondatrice, insieme al dr. Sergio Siondino, dell’Accademia Italiana di Ricerca in Seminologia, di cui è Presidente.

E’ autrice e co-autrice di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali e di comunicazioni presso congressi nazionali.

Sergio Siondino

La formazione avviene dal 1970 al 1983 presso l’Istituto Champagnat Maristi di Genova e si conclude nel 1989 alla Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Responsabile Commissioni Mediche di I° grado per la parte pensionistica presso la Sanità Cassa Marittima Tirrena a Genova per nove mesi.
A fine 1989 inizia il percorso farmaceutico come Informatore Scientifico in Lusofarmaco, nel 1992 in Pfizer come Specialist-Manager, nel 2000 in Recordati Innova Pharma come specialist ed Area Manager, nel 2002 in Keryos come Direttore Vendita Macroregione Centro Nord Italia e dal 2009 in I.D.I Pharma come Area Manager Macroregione Centro Nord Italia e Repubblica San Marino.

Ha una approfondita conoscenza del “Comparto farmaceutico” sviluppata in trent’anni di attività in Società multinazionali, ciascuna di riferimento del mercato di appartenenza, nelle quali ha ricoperto vari ruoli direttivi. Ha partecipato a molti corsi di Comunicazione e strategie Marketing.
Ha competenza, esperienza e conoscenza specifica nell’area terapeutica uro andrologica e della fertilità P.M.A.

Nel 2019 è Co-Presidente e Fondatore dell’Accademia Italiana di Ricerca in Seminologia A.I.R.S. con Sede a Genova insieme alla dr.ssa Ilaria Natali, Presidente.

Cinzia Flori

Medico Chirurgo, laureata con il massimo dei voti presso l’Università di Modena nel 1992.

Specializzazione in Pediatria Generale nel 1996 con il massimo dei voti presso la Clinica Pediatrica Azienda Policlinico di Modena.
Specializzazione in Pediatria Indirizzo Allergologia e Immunologia Pediatrica nel 1998 presso la Clinica Pediatrica Policlinico di Modena.

Corso di Perfezionamento in Neonatologia nel 1999 sempre a Modena.
Corso di Perfezionamento “Emergenza Pediatrica e Pronto Soccorso Medico” seguito tra il 1999 e il 2000 presso l’Istituto G.Gaslini di Genova.

Diploma di Medico Omeopata conseguito presso la S.M.B Italia sede di Genova.

Tra il 1998 e il 1999 dapprima Borsista poi Contrattista presso la Clinica Pediatrica dell’Azienda Policlinico di Modena.
Da giugno 1999 Dirigente Medico presso l’UO di Pediatria del Presidio Ospedaliero della Val d’Arda AUSL Piacenza, responsabile dell’ambulatorio di Allergologia e Pneumologia Pediatrica.

Elisabetta Baldi

Laureata in Scienze Biologiche cum laude nel 1979 presso l’Università degli Studi di Firenze.
Nel 1984 ottiene la Specializzazione in Farmacologia (70/70) presso l'Università Statale di Milano.
Frequenta per due anni il Laboratorio di Nefrologia, diretto dal Prof. M.J. Dunn, presso la Case Western Reserve University (Cleveland, Ohio, USA) svolgendo, tra l'altro, una ricerca sull'implicazione del platelet-activating factor in un modello di lupus eritematoso sistemico murino e imparando tecniche di valutazione dei meccanismi di trasduzione del segnale (calcio intracellulare, inositoli, diacilglcerolo, acido fosfatidico etc).

Nel Luglio 1990 vince un concorso per un posto di Funzionario Tecnico (8° Livello funzionale) presso l'Unità di Andrologia (Direttore Prof. G. Forti) del Dipartimento di Fisiopatologia Clinica dell'Università di Firenze.
Nel Novembre 2002 vince un posto di ricercatore nell’Università di Firenze per il settore Endocrinologia.
Da Gennaio 2005 è Professore Associato in Patologia Clinica (MED/05) presso L’università degli Studi di Firenze, dove svolge attività di ricerca e clinica nel campo della semiologia.
Da Gennaio 2108 è responsabile del laboratorio di andrologia CRR crioconservazione del liquido seminale in qualità di Dirigente Biologo.

Principali settori di ricerca:
- Biologia dello spermatozoo, con particolare riferimento ai meccanismi intracellulari di trasduzione del segnale a seguito di stimolazione con stimolatori fisiologici della reazione acrosomiale o a seguito di capacitazione in vitro.
- Studio dei meccanismi cellulari alla base di difetti spermatozooari in soggetti con ridotta od assente capacità fecondate.

Svolge attività didattica nei corsi di laurea in Medicina e Chirurgia, Biotecnologie, Tecnici di Laboratorio Biomedico, Infermieristica e Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Firenze.

E’ coordinatrice del Master in Biologia e Tecnologie della Riproduzione all’Università di Firenze

E’ membro delle seguenti società scientifiche:
- SIAMS (Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità) all’interno della quale è coordinatrice della Commisisone sulla crioconservazione del Liquido Seminale
- ASA (American Society of Andrology) all’interno della quale è co-chair della International Liaison Committee
- European Academy of Andrology
E’ stata speaker invitato di numerosi congressi Internazionali e Nazionali
E’ associated Editor delle riviste: Human Reproduction, Andrology, The Scientific World Journal, European Medical Journal (Reproductive Science), Frontiers in Bioscence.
Fa parte del board dei revisori del WHO Laboratory Manual for the Examination and Processing of Human Semen della Organizzazione mondiale della Sanità.

E’ autrice di oltre 150 pubblicazioni in extenso su riviste peer review, con un indice H di 45.

José Antonio Castilla

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Granada e Dottore di Ricerca ‘cum Laude’ nel 1986.

Possiede il titolo di Medico Specialista in Analisi Cliniche.
Da aprile 1991 è Medico Specialista dell’Area delle analisi cliniche e Responsabile del laboratorio di embriologia dell’Unità di Riproduzione Umana del Complesso Ospedaliero Universitario di Granada.
Nel 1998 si specializza in Gestione e controllo della qualità nel laboratorio clinico presso l’Università di Granada.
Dal 2003 è Direttore Medico di CEIFER Biobanco – NextClinics (Banca del seme e di ovociti), Granada.
Dal 2010 è Direttore Scientifico della clinica IMER Siviglia - NextClinics, Siviglia.
Possiede il titolo di ‘Senior Clinical Embryologist’ della ESHRE e quello di Embriologo Clinico dell’ASEBIR.
Dal 2011 è titolare della Certificazione ANECA in qualità di Professore-Dottore a contratto.
Dal 2014 è Professore Associato del Dipartimento di Anatomia ed Embriologia della Facoltà di Medicina dell’Università di Granada.
Dal 2014 è il ricercatore principale del gruppo TEC-14 “Riproduzione Umana” e membro della Commissione di formazione dell’Istituto di ricerca biosanitaria di Granada (ibs.GRANADA).
Dal 2016 è membro del Consiglio della facoltà e della Commissione di pianificazione accademica della Facoltà di Medicina dell’Università di Granada.

È Professore nei seguenti programmi di dottorato:

  1. Magister Riproduzione Umana, Università Complutense di Madrid, dal 2005.
  2. Esperto Universitario di Biologia della Riproduzione, Università Miguel Hernandez di Alicante, dal 2003.
  3. Master in Biologia e Tecnologia della Riproduzione, Università di Oviedo.
  4. Corso di Specializzazione Universitaria in Riproduzione Assistita, Università dell’Estremadura.
  5. Master in Biomedicina Rigenerativa, Università di Granada.

E’ membro delle seguenti società scientifiche:
  1. Associazione Spagnola di Biopatologia Clinica (AEBM).
  2. Società Europea di Riproduzione Umana ed Embriologia (ESHRE). Vice coordinatore del Gruppo di Interesse Speciale in Andrologia da novembre 2005 a novembre 2009. Membro del comitato esecutivo del Programma Europeo di Monitoraggio IVF (EIM) dal 2008 al 2015.
  3. Società Spagnola di Fertilità (SEF). Membro della Giunta Direttiva dal 2007 al 2010. Segretario generale dal 2010 al 2014. Rappresentante spagnolo del Registro EIM dal 2006 al 2015 e del Comitato Internazionale di Monitoraggio delle Tecniche di Riproduzione Assistita (ICMART) dal 2006.
  4. Associazione per lo Studio della Biologia della Riproduzione (ASEBIR). Socio fondatore. Membro della Giunta Direttiva dal 1992 al 2000.
  5. Associazione Spagnola di Andrologia (ASESA).
  6. Società Spagnola di Biochimica Clinica e Patologia Molecolare (SEQC). Membro del gruppo di lavoro di Seminologia e Laboratorio di Riproduzione dal 2003.

Partecipa all’organizzazione del Programma nazionale di controllo di qualità esterno dell’analisi seminale supportato dall’ASEBIR, in collaborazione con il Comitato di Controllo della Qualità del Gruppo di Interesse Speciale in Andrologia della ESHRE.
Collabora all’organizzazione del Programma di controllo di qualità esterno per il laboratorio di riproduzione, organizzato dall’ASEBIR.

È autore di diverse pubblicazioni (libri, articoli, recensioni, monografie e linee guida) su riviste nazionali e internazionali. È revisore di riviste scientifiche. Ha vinto premi nazionali per progetti di ricerca. Partecipa assiduamente a congressi internazionali in qualità di relatore e chairman. Organizzatore di vari congressi e corsi di aggiornamento.

Attualmente è consulente del Ministero spagnolo della salute, del consumo e del benessere sociale nello sviluppo del Sistema Informativo sulla Riproduzione Umana Assistita (SIRHA) e consulente del Ministero della salute della Giunta dell’Andalusia sulla Riproduzione Umana Assistita.

Mª Victoria Hurtado de Mendoza Acosta, PhD.

Laureata in Scienze Biologiche nel 1982, discute la tesi di dottorato nel 1989 con la qualifica di magna cum laude.
Consegue il titolo di “Especialista en Reproducción Humana Asistida " presso il Colegio Oficial de los Biólogos (COB) y la Asociación para el Estudio de la Biología en la Reproducción (ASEBIR) nel 2003; nel 2008 consegue il titolo di “ESHRE Certified Senior Clinical Embryologist” e nel 2010 il titolo di “Especialista en Reproducción Humana Asistida Embrióloga Clínica” (ASEBIR).

E’ membro del Colegio Oficial de Biólogos (COB) dal 1988; dal 1995 fa parte dell’ Asociación para el Estudio de la Biología de la reproducción (ASEBIR) di cui é stata responsabile per sei anni di sezione di pubblicazione.

Ha fatto parte del comitato scientifico del giornale: Revista ASEBIR (ISSN 1136-4424).
É stata Vicepresidente ASEBIR dal novembre 2007 al novembre 2009. Nel 2010 diventa Miembro Permanente del Grupo de Interés de Calidad Embrionaria dell’ASEBIR e nel 2013 ricopre la carica di Presidente del gruppo.
E’ membro dell’Associazione Spagnola di Andrologia (ASESA).
Dal 2000 al 2003 ha fatto parte del comitato scientifico del Laboratorio de Semen de la Editorial nel giornale:“Actualidad Andrológica " (ISSN 1136-7695).

Membro della Sociedad Española de Fertilidad (SEF) dal 2012, collabora come Docente in Corsi di Dottorato e Master.

E’ relatrice a numerosi congressi nazionali ed internazionali e autrice/coautrice di diverse pubblicazioni scientifiche e capitoli di libri.

Monica Muratori

Si è laureata in Scienze Biologiche con votazione 110 /110 con lode e menzione accademica nel 1988.
Ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze Endocrinologiche e Metaboliche nel 1997.
Ha ottenuto l’abilitazione scientifica nazionale per l’accesso al ruolo di professore di II fascia (06/N1; MED50) nel 2017.

Attualmente ricopre il ruolo di ricercatore all’Università di Firenze. I progetti principali sono lo studio dei livelli di stress ossidativo seminale nei pazienti infertili e nei soggetti affetti da tumori dell’età riproduttiva. Segue anche un progetto sulle tecniche di crioconservazione del liquido seminale, alternative al vapor fast freezing.
Si è occupata di biologia dello spermatozoo ed in particolare di frammentazione del DNA spermatico, studiandone il significato clinico, i meccanismi di origine e le tecniche per rivelarla.
Ha messo a punto una nuova tecnica per la rivelazione della frammentazione del DNA spermatico che è attualmente utilizzata nel laboratorio di Andrologia e Crioconservazione del liquido seminale dell’AOU Careggi.

È autore di circa 80 pubblicazioni in riviste internazionali con impact factor e co-editore del E-book Springer: Genetic Damage in Human Spermatozoa (2012e 2019).

Ha partecipato come relatore ed invited speaker a numerosi congressi nazionali e internazionali.

Ha vinto premi per poster e comunicazioni presentate a congressi nazionali e internazionali.

Svolge attività editoriale come Associate Editor di Human Reproduction, membro dell’Editorial Board of European Medical Journal e membro dell’Editorial Board of Andrology. E’ inoltre revisore per numerose altre riviste nel campo della riproduzione umana.

E’ docente in:
Corsi di laurea: Biotecnologie mediche e farmaceutiche; Scienze delle professioni sanitarie tecniche diagnostiche; Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione; Assistenza Sanitaria.
Master II livello: Biologia e tecnologie della Riproduzione; Andrologia, Medicina della Sessualità e della Riproduzione.

Pina Peluso

Laureata in Biologia e successivamente in Biotecnologie della Riproduzione presso l’Università di Chieti-Teramo, è biologa della Riproduzione.

E’ responsabile dal 2005 del Laboratorio di PMA e Banca del Seme dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza.

E’ docente a contratto dal 2017 in Biotecnologie della Riproduzione presso la Scuola di Specializzazione di Patologia e Biochimica Clinica- Facoltà di Farmacia, Università della Calabria.
Da circa 23 anni si occupa dello studio e del trattamento dell’infertilità di coppia e delle tecniche di PMA (IUI, FIVET, ICSI, TESE) nonché della Crioconservazione di spermatozoi, ovociti ed embrioni.

La sua expertise è dimostrata da numerosi eventi scientifici ai quali è stata invitata in qualità di relatore.

Svolge inoltre attività accademica e di ricerca, comprovata da diversi seminari universitari sulla Procreazione Assistita, pubblicazioni su riviste specializzate nazionali e internazionali, nonché relatore di diverse tesi specialistiche sulle Biotecnologie della Riproduzione.

Maria Cristina Florini

Psicologa dirigente Presso l’Azienda USL Modena, attualmente si occupa di risorse umane e pari opportunità; in precedenza si è occupata di Consultorio Familiare e Spazio Giovani.
E’ psicoterapeuta, sessuologa clinica, e si è specializzata alla scuola di Bologna.

Segretaria Generale del CIS dal 2007 al 2014, è Presidente del Centro Italiano di Sessuologia dal 2014 e membro Didatta dell’Albo professionale CIS.
Collabora con l’università di Bologna, con Enti Pubblici e Associazioni.

Svolge attività in ambito clinico: diagnosi, consulenza e psicoterapia individuale e di coppia.
Si è occupata di formazione rivolta ad operatori sanitari, socio-sanitari, docenti, genitori nell’ambito dell’educazione all’affettività e alla sessualità, alla differenza di genere, alla gestione delle emozioni, alla comunicazione.
Svolge attività formativa e di consulenze di processo sui cambiamenti organizzativi, prevenzione del disagio lavorativo - gestione dello stress.

Giorgio Del Noce

Specializzato in Urologia ed in Chirurgia d’Urgenza con il massimo dei voti, ottiene il Diploma di Sessuologo Clinico sempre con il massimo dei voti.
Consegue il Master Europeo in Chirurgia Andrologica nel 2004, il Master Universitario di II livello in Andrologia nel 2007 e segue il Corso Universitario di Perfezionamento in Andrologia presso l’Università di Padova nel 2008.

E’ Dirigente di I livello presso Urologia Ospedale “E. Agnelli” di Pinerolo dal 1991 al 1992 e dal 1996 al 1998.
Dal 1992 al 1996 entra a far parte della Divisione Universitaria di Urologia dell’Ospedale S.Luigi Gonzaga (Orbassano).
Dal 1998 al 2007 è Dirigente di I livello presso U.O.A. di Urologia dell’Ospedale Mauriziano “Umberto I” di Torino ed è Responsabile del Centro per la diagnosi e terapia della sterilità maschile e del Centro di andrologia per il deficit erettile.

Dal 2007 a oggi è Responsabile Andrologo Urologo presso Promea Day Surgery di Torino, Centro convenzionato per la Procreazione Medicalmente Assistita.

E’ attualmente docente presso la Scuola di Sessuologia Clinica di Torino.

I Nostri Partners



Soci Onorari

Salvatore Arnone Direttore U.O.S. Urologia, Lugo (Ravenna)
Federico Bianchi Direttore Sanitario Centro Diagnostico Ligure, Genova
Antonio Casarico Specialista in Urologia ed Andrologia
Danilo Dodero Ex Direttore U.O.C. di Ginecologia, Ospedale Lavagna (Genova)
Luigi Fasce Ex Direttore U.O.C. di Urologia, Ospedale Villa Scassi, Genova
Erminio Filimberti Ex Direttore Laboratorio Seminologia e Centro di Crioconservazione, AOUC- Careggi, Firenze
Giorgio Franco Professore Università La Sapienza (Roma), past Presidente Società Italiana di Andrologia
Carlo Maretti Specialista in Andrologia, Consiglio Direttivo Società Italiana di Andrologia
Mauro Medica Direttore S.C. Urologia, Ospedale di Lavagna, Genova
Salvatore Micali Direttore Scuola di Specializzazione di Urologia, Modena
Tommaso Trenti Direttore Dip. Laboratorio e Anatomia Patologica, AOU - Azienda USL Modena
Salvatore Voce Direttore U.O.C. Urologia, Ravenna, past Presidente Società Italiana di Urologia